HOME Condividi su Facebook1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 200820092011

Martedì 15 febbraio 2011

Segui il festival in diretta su festivaldisanremo.com

Sanremo in Tempo Reale

Ore 0.25. Finisce con sei minuti di anticipo sulla scaletta la prima serata del 61° Festival di Sanremo. Vanno ai ripescaggi Oxa e Tatangelo, migliori in campo Bizzarri e Kessisoglu. Morandi privo di inventiva, gigioneggia a centrocampo. Incolori le signore, rimandati gli autori. Canzoni: si salvano Vecchioni e Battiato si salverà la Tatangelo, all'Eurofestival si tifa per Nathalie, ma si pronostica Gualazzi.

Ore 0.18. Un quarantaquattenne vestito ai grandi magazzini MAS di Piazza Vittorio passa il turno, ai ripescaggi le due signore vestite meglio, Anna Oxa e Anna Tatangelo.

Ore 0.18. Due uomini e due Anne ancora in gioco. Passa Van De Sfroos.

Ore 0.16. Passa anche Nathalie, ed era ovvio. Belen: «Al Bano ha portato una canzone impegnata, ha avuto coraggio»

Ore 0.15. L'acuto in chiusura vale il passaggio del turno ad Al Bano. Era passata anche la Ferreri. Inosservata.

Ore 0.12. Restano in concorso anche Vecchioni, I Macedoni, gli Italospagnoli.

Ore 0.10. La cosa migliore del Festival è la signorina dell'Opel Corsa. Si chiama Lena, compie 20 anni in maggio ed è campione d'Europa. Intanto Tricarico resta in concorso. E pure Battiato e Madonia.

Ore 23.55. Quando Morandi chiama la sua valletta argentina sembra che parli genovese con l'accento bolognese. Ma chi li ha scritti i testi «Siamo una squadra» e «Stiamo uniti»?

Ore 23.44. E ora Sanremo Giovani: n.b. se a Düsseldorf mandano Raphael Gualazzi farà una figura da Roger Cicero (Germania 2007)

Ore 23.41. Gianni Morandi e Elisabetta Canalis ballano il twist di Pulp Fiction. Vorremmo che la scena continuasse con coerenza, fino a George Clooney legato nella cantina di Zed.

Ore 23.59. Quante volte il presidente onorario del Bologna ha detto "stiamo uniti"? Il record di ascolti di Fabio Fazio 1999/2000 non sarà intaccato nemmeno quest'anno.

Ore 23:37. Pronostici: si candidano per i ripescaggi del giovedì Oxa, Pravo e Ferreri.

Ore 23.33. Scala musicale morriconiana per Al Bano che come L'ombra (1955) e Fortuna (Luca Barbarossa, 2003) tratteggia le vicende di una sfortunata mondana. Una puttanata, letteralmente.

Ore 23:31. Al Bano cita se stesso di quattro anni fa, che a sua volta citava gli Ultravox.

Ore 23.25. Va bene anche se assomiglia a Marylin Manson, ma non possiamo nascondere il certo fascino che emana su di noi Nathalie, cui regaleremmo la prima maglia azzurra del millennio. Nathalie a Düsseldorf!!

Ore 23.18. Mentre Belèn balla il tango, noi ci andiamo a prendere un caffè, che dopo c'è Nathalie. Gioca bene gioca male Nathalie in Nazionale!

Ore 23.14 . Va detto che i siparietti promozionali di questo Sanremo sono la parte migliore del lavoro degli autori. E poi l'assenza di Aldo Giovanni e Giacomo aiuta. Prossimamente, Omar Sharif Beghelli da Monteveglio (BO).

Ore 23.13. Trama della canzone: Patty Pravo trascorre la domenica mattina a letto con il suo uomo quando suonano i testimoni di Geova.

Ore 23.09. La citazione è un omaggio dichiarato, e quindi per noi di Festivaldisanremo.com non è peccato. Ora entra in campo l'ectoplasma che un tempo si chiamò Patty Pravo, anche lei citando il parrucchiere di se stessa.

Ore 23.04. Es un sentimiento nuevo, che mi tiene alta la vita...

Ore 23.01. Abbiamo ingannato il tempo con un Don Backy d'antan, che ci fa sempre bene. Il pubblico segnala che la canzone di Emma e Kekko assomiglia a Riderà di Little Tony.

Ore 22.58.

Ore 22.50. Emma e i Modà e il loro valzerino rock farebbero furore al festival di MKRTV, la televisione di Stato Macedone. C'è tanto Don Backy '71 nella loro canzoncina.

Ore 22.46. La redazione di Festivaldisanremo.com butterebbe la signora Rodriguez in cucina a pelare le zucchine e a sgrassare le pentole con la paglietta. A cucinare no, che non ci fideremmo.

Ore 22.46. La rima "Pietro-Dietro" era anche in un popolare canto goliardico dal titolo "Di dietro al monumento di Mazzini"

Ore 22.43. Gli amici di Facebook sono divisi su Bizzarri-Kessisoglu: una metà li ha amati, una metà li ha odiati. Sulla poesiola della Canalis, viceversa, tutti concordi. E ora Tricarico e la sua imbarazzante videografica.

Ore 22.40. Finora qualificherei all'Eurofestival Anna Tatangelo e il make up artist dell'Anna Oxa.

Ore 22.37. pensavo che Anna Oxa assomigliasse a Mia Wallace già dieci anni fa. Ora che di anni ne ha 50 e un suo coetaneo è presidente degli Stati uniti, continuiamo a pensarlo.

Ore 22.36. Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu non sono in gara, sennò vinceveno il festival

Ore 21.23. Davide Van De Sfross ci canta un product placement: troveremo nella sua canzone la Red Bull, il Suzuki, l'Iphone e la Gazzetta. Nel 1990 il Corriere della Sera dei Pooh dovette diventare il giornale della sera.

Ore 22.20. Classe 1967, inno alla mezza età, o al giovanilismo imperante. Gino Latilla alla sua età si era già ritirato dietro una scrivania da sette anni.

Ore 22.17. Max Pezzali è noto per modificare gli accenti, trasformando le piane in sdrucciole e le sdrucciole in bisdrucciole e viceversa. In questa canzone ascolteremo l'inedito "Succhiavàno" con l'accento sulla a.

Ore 22.13. Le vallette fuori alle 22.13: cercando (non cliccando) i loro nomi su internet più di otto milioni di risultati. Se cerchi "Sex" ne escono 1.180.000.000

Ore 22.05. Mauro Ermanno Giovanardi si prende troppo sul serio. La canzone ci riporta al festival di Sanremo 1965. E allora, è meglio ascoltarsi "Abbracciami forte" della Vanoni, che almeno non portava la soprano spiritata.

Ore 22.02. Mauro Ermanno Giovanardi ritorna con i La Crus solo per Sanrmeo 2011. Ma Non poteva tornare anche Mauro Repetto con Max Pezzali?

Ore 21.59. In sala stampa salta la luce durante la canzone della Tatangelo. Qualcuno dice addirittura grazie.

Ore 21.57. Per converso, se la canzone della Tatangelo la faceva la Mannoia tutti a dire che era meraviglioso. Giudicandola senza pregiudizi, potrebbe anche vestire la maglia azzurra.

Ore 21.54. Non è giusto, quando queste cose le cantava Toto Cutugno tutti a dargli addosso, e oggi la sala stampa esplode nel primo applauso, e applaude anche l'orchestra.

Ore 21.52. Il facebook ufficiale del Festival di Sanremo mette in linea i filmini con 40 minuti di ritardo. Nel frattempo, Vecchioni cutigneggia, pescando a destra e a manca.

Ore 21.49. Roberto Vecchioni debuttò nel 1973. Lo soprannominarono "Il napoletano di Carate Brianza". Da allora, torna in gara oggi e si porta a casa il premio della critica, e magari un posto nei primi tre.

Ore 21.47. Molti dei colleghi della sala stampa provano a battere la mani quando Barbarossa e Del Rosario cantano su su su nel cielo giùgiù nel mare. Non attacca.

Ore 21.45. No, ha detto Raquel del Rosario nel suo blog, non andrò io all'Eurovision a rappresentare l'Italia. Una fuori.

Ore 21.44. Non hanno detto che Raquel del Rosario è la moglie di Fernando Alonso.

Ore 21.43. Il pubblico dell'Ariston reagisce come reagiva venerdì scorso il pubblico del teatro dell'Accademia Nazionale di Baku, Azerbaigian, per la finale nazionale dell'Eurovision. Lo spettacolo in Azerbaigian era per ora più ricco di verve.

Ore 21.39. Una commissione guidata da Mazzi e Morandi sceglierà l'artista italiano che indosserà la maglia azzurra a Düsseldorf, all'Eurovision Song Contest 2011.Come la vedete Giusi Ferreri? Info@festivaldisanremo.com

Ore 21.37. Quante volte Morandi dirà la parola "squadra?" fino alla fine del Festival? E poi lo diciamo a Morandi che si dice Festival con l'accento sulla A?

Ore 21.35. Sono anni che luci e scenografia a Sanremo si ripetono sempre uguali, la variante di quest'anno sono le palle che scendono. Guardate in alto, sullo schermo.

Ore 21.31. Canta Giusi Ferreri, la camminata è ancora quella della cassiera dell'Esselunga. La canzone è il peggior scarto dei cassetti di Bungaro, nonostante l'inizio Rock. Ma tanto le guardiamo tutti l'ombelico. Va fuori con la Pravo già stasera, per me.

Ore 21.31. Mezz'ora di Festival e non è successo assolutamente NIENTE

Ore 21.27. Bambina sul palco e coreografie di Daniel Ezralow, in pieno stile Cirque du Soleil. Cosa vi ricorda? A me, la finale dell'Eurovision Song Contest 2009

Ore 21.23. Gianni Morandi: «Ho le mani che mi sudano». Pronto lo spazzone come nelle partite di pallacanestro dopo uno scontro nell'area piccola. Inizio lentissimo.

Ore 21.21. Antonella Clerici e la piccola Maelle che non ci sta capendo nulla e sta pensando: "E questi grandissimi?!"

Ore 21.18. La gag con la bambina mi ricorda l'apertura dell'Eurovision Song Contest 2009 a Mosca, con il Cirque de Soleil

Ore 21.13. Siamo in sala stampa a Sanremo, in chat con un'operatore ucraino che risolve i problemi. E poi dice che uno si butta su Facebook

Ore 21.11. Uno riesce a fare i salti mortali per mettere in linea uno straccio di sito, e gli salta l'FTP.

leggi... Back / Top

Chi va all'Eurovision Song Contest?

Avvertenze

Festivaldisanremo.com non è il sito ufficiale della manifestazione, è in linea dal 29 ottobre 1998 e non è affiliato in alcun modo nè alla Rai nè al Comune di Sanremo

Visita il sito ufficiale »

«Se Sanremo non ci sarebbe, lo rimpiangereste»

(Fabrizio Del Noce, ex direttore di Rai Uno, in occasione del Sanremo 2009)