Home Page
Il Regolamento
Lun 21 - Mar 22 -mer 23
Gio 24 - Ven 25 - Sab 26





La Classifica

1
Piccola Orchestra Avion Travel
Sentimento


2
Irene Grandi
La tua ragazza sempre


3
Gianni Morandi
Innamorato


4
Max Gazzè
Il timido ubriaco


5
Samuele Bersani
Replay


6
Gerardina Trovato
Gechi e Vampiri


7
Carmen Consoli
In bianco e nero


8
Matia Bazar
Brivido Caldo


9
Alice
Il Giorno dell'indipendenza


10
Gigi D'Alessio
Non dirgli mai


11
Subsonica
Tutti i miei sbagli


12
Spagna
Con il tuo nome (*)


13
Mietta
Fare l'amore


14
Amedeo Minghi e
Mariella Nava
Futuro Come te


15
Marco Masini
Raccontami di te


16
Umberto Tozzi
Un'altra vita

(*)=in preparazione





FestivaldiSanremo.com - Sanremo 2000
Ascolta Online
Fuori Target

Testo della canzone
Scrivici

Umberto Tozzi
16 ° classificato
Sezione Campioni

Un’ altra vita
(Tozzi)
Dai testi onirici alla Bigazzi a un Sanremo davvero Glamour
L'ultima delle Pop Stars

Lou Reed, Elton John, David Bowie. E in Italia Umberto Tozzi, Renato Zero e Alan Sorrenti. Tozzi l'incasellato, Zero il trasgressivo, Sorrenti sarebbe andato anche bene ma quella vocina no, nossignore. Tozzi il figlio che tutte la mamme avrebbero voluto avere. Tozzi regime, canzonettaro, omologato. Tozzi che esordisce quando Sanremo non conta nulla e vende ventisei milioni di dischi in giro per il mondo.

Che poi se leggiamo i testi del Tozzi dei seventies erano il loro bel surreale anche loro. Su Ti amo (vedi note a lato) si sono scritti tomi di semiotica. Ma anche Gloria, manchi ad una mano che lavora piano, la Grosseto ormai metropoli (Mamma Maremma,1979), le Ore, ore, a far l'amore con l'hatù o senza (Notte Rosa, 1981: oggi non si potrebbe più dire!) non erano da meno. All'interno dell'album, capolavori Bigazziani di minimalismo dell'assurdo e greve situazionismo (sempre Mamma Maremma, Zingaro, A cosa servono le mani, Dimmi di no) e sofferte e struggenti composizioni.

Su tutto, la voce struggente di Tozzi, un Peppino di Capri sofferente con un'estensione mostruosa. Un giocattolo che non poteva rompersi. E invece nell'83 si litiga con il Festivalbar perchè non si va a cantare la non all'altezza Nell'aria c'è all'arena diVerona. L'anno successivo la delirante Hurràh! (Hurrà alla Marinara, per te bella prigioniera!), scopiazzata da Maniac di Michael Sembello, non raggiunge gli obiettivi di vendita. Bigazzi vende un fantastiliardo di vendite con Self Control di Raf. Momenti duri per Umberto, che - come spesso accade ai cantanti in crisi - ci rimette anche il matrimonio.

Poi nell'ottantasette il rilancio: prima si debutta a Sanremo e si vince, poi si va sul podio a rilanciare Raf come cantante Italiano all' Eurofestival. Poi si fa anche un live alla Royal Albert Hall, si torna a Sanremo nel 91 ma il colpaccio non riesce. Ma perchè Tozzi faccia sempre queste canzoni da impegno sociale del dopocresima a Sanremo non si sa, Gli altri siamo noi - come Si può dare di più, era il racconto di una consapevolezza sociopolitica maturata nel corso di un week-end. Quanto a luogocomunismo evocativo faceva invidia a Cutugno (...tra gli indios e gli indù...ragazzi in farmacia...il Sudafrica...Operai licenziati dai robot..).

Negli anni novanta niente più Bigazzi, niente più successi. Com'è invecchiato, ha detto tutta Italia: la sigla di Sanremo lo mostra vincitore con Morandi nell'87 e offre occasioni di crudeli confronti. Oggi è sempiterno e elegantissimo in nero su nero Morandi, Con una giacca di Pannolenci rosa la prima sera ma soprattutto con Tutina-Pigiamino da Megalomen Rossa con stivaletto bianco la sera dopo. Un'eroe della notte, incurante dei suoi quasi cinquanta, in giro con le guardie del corpo ai banconi dei bar di Sanremo.

Appunto l'ultima delle Pop Stars.

Un’ altra vita
(Umberto Tozzi)

Quanti anni hai, perché sei qui, quante promesse ti hanno fatto per finir così? Bussi a una porta per non morire, quando nel buio riesci solo a piangere vicino a un Dio.

Forse hai già toccato già il fondo, ora rinasci davvero. Non sono io che ti parlo, io sono in parte straniero.

Comincia qui un'altra vita, è primavera e tornerà tra le tue dita. Finché vivrai per i suoi occhi solo un domani ci sarà. Per l'eternità.

Accanto a te ci sarò io, non esitare se vuoi ritornare caro amico mio. Capita a volte davvero, è la magia che ho di te, che accende il fuoco più vero e brucia tutti i perché. Comincia qui, non è finita, è primavera e tornerai nella mia vita. Finché vivrò, dentro ai tuoi occhi solo un domani ci sarà per l'eternità.

Ed. Warner Chappell Music Italiana / Otreb Edizioni Musicali - Milano-Roma

Testo Pubblicato su Sorrisi e Canzoni TV


Umberto Tozzi ha frequentato gli Alcolisti Anonimi senza cedere alle loro lusinghe, e continua a farsi autobotti di Campari. Non chiede più alla donna che ama quel vino leggero, preferisce cosette più impegnative come la Vodka o il Pampero Scuro.

Ogni tanto però agli AA ci rifà un salto, si alza in piedi in mezzo alla sala e dice "Ciao a tutti, mi chiamo Umberto e non bevo da qualche minuto"). Puntualmente lo cacciano fuori. A volte non comincia neanche a parlare, tira fuori una fiaschetta di ottone e si attacca al whisky. Rischia il linciaggio.

Così, nel freddo di Torino d'Inverno, lui medita di diventare uno importante e di non farsi più cacciare via dagli AA. E mentre scrive queste belle parole, cercando di ricordarsi come faceva Bigazzi, incontra al bancone di un bar Raf, che non vende una copia da un lustro e si è buttato al vino e alla robba, e cerca di tirarlo su.

Raf, che è cresciuto a Firenze ma è Foggiano, tira fuori le carte e insegna a giocare alla passatella. Finiscono a cantare di nuovo e noi che siamo gente di pianura ai Murazzi, ubriachi di Sambuca con la mosca.



Vivamente Consigliato Umberto Tozzi
E' un protagonista delle notti Sanremesi dei Subsonica
dal sito dei Subsonica
Lunedì 21 Febbraio
Martedì 22 Febbraio






©2000 Festivaldisanremo.com - WondersNeverCease
wnc@festivaldisanremo.com




La Classifica

1
Jenny B.
Semplice sai
la scheda

2
Tiromancino
e Riccardo Sinigallia
Strade

3
Luna
Cronaca
la scheda

4
Andrea Mirò
La canzone del perdono

5
Davide De Marinis
Chiedi quello che vuoi
la scheda

6
Padre Alfonso Maria Parente
Che Giorno Sarà
la scheda

7
Lithium
Noel

8
Enrico Sognato
E io ci penso ancora

9
Marjorie Biondo
Le margherite

10
Erredieffe
Ognuno per sè

11
Claudio Fiori
Fai la tua vita

12
B.A.U.
Ogni ora

13
Fabrizio Moro
Un giorno senza fine

14
Joe Barbieri
Non ci piove

15
Alessio Bonomo
La croce

16
Laura Falcinelli
Uomo davvero

17
Moltheni
Nutriente

18
Andrea Mazzacavallo
Nord-est





Partecipazioni di Umberto Tozzi al Festival di Sanremo


1987
(con Enrico Ruggeri e Umberto Tozzi)
Si può dare di più
(Bigazzi-Tozzi-Riefoli)
piazzamento:
1° Classificato


1991
Gli Altri Siamo Noi
(Bigazzi - Tozzi)
piazzamento:
4º classificato
(non ufficiale)
Umberto Tozzi
la Scheda
nato a Torino
il 4 Marzo 1952

Surrealismo

Apri la porta: un guerriero di carta igienica. Dammi il tuo vino leggero che hai fatto quando non c'ero e le lenzuola di lino. dammi il sogno di un bambino che fa...sogna cavalli e si gira, e un po' di lavoro, fammi abbracciare una donna che stira cantando...

(Ti Amo, 1977)

Sito Ufficiale
Umbertotozzi.com
(Capito, Sorrisi?)

Sito Non Ufficiale
Umberto Tozzi
Unofficial Site

(Un po'incasinato ma mooolto piu' documentato di quello ufficiale)

Discografia

2000 Un'altra vita
1999 Bagaglio a mano
1997 Aria e cielo
1996 Il grido
1994 Equivocando
1991 Gli altri siamo noi
1991 Le mie canzoni
1988 Royal Albert Hall
1987 Invisibile
1987 Minuti di un'eternità
1984 Hurrah
1982 Eva
1981 Notte rosa
1980 In concerto
1980 Tozzi
1979 Gloria
1978 Tu
1977 È nell'aria... ti amo
1976 Donna amante mia
Fuori Target

Chi Siamo

Radio Città 103 Bologna

info@fuoritarget.com
Links

Il sito ufficiale del festival

La RAI

Il Comune di Sanremo

Disclaimer
Tutto il materiale di questo sito è di proprietà dei rispettivi autori.
Festivaldisanremo.com è un sito non ufficiale, non a scopo di lucro e non associato alla manifestazione nè alla RAI in alcun modo. Festivaldisanremo.com trasmette da un server che si trova in California, USA, ed è soggetto alle leggi dello stato di California, USA.