Festivaldisanremo.com - Il sito Indipendente sul Festival di Sanremo dal 1998 - VII edizione - Sanremo 2005
Il Regolamento
della 55ª edizione

Le 5 Categorie
del Festival 2005

  • Martedì 1
    Marzo 2005
  • Prima serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Mercoledì 2
    Marzo 2005
  • Seconda serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Giovedì 3
    Marzo 2005
  • Terza serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Venerdì 4
    Marzo 2005
  • Quarta serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Sabato 5
    Marzo 2005
  • Serata Finale:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Albo d'oro e Classifiche

    Le 32 canzoni del 2005
    Gigi D'Alessio 

    Regolamento alla mano, una volta in finale è come se avesse già vinto.

    Gigi D'Alessio 


    L'uomo da battere

    2005 - 2 classificata (categoria Uomini) 
    L'amore che non c'è   Gigi D'Alessio
    ( Vincenzo D'Agostino  - Gigi D'Alessio)
    Sdoganò, vent'anni dopo il caschetto biondo di Nino D'Angelo, la scena musicale napoletana sul palcoscenico nazionale. Ora arriva a Sanremo per vincere. Esegue i suoi pezzi con perfezione giapponese, li commenta con frasi semplici che suonano come distill

    Arrivare a Napoli per un non napoletano appassionato di musica leggera e cercare di farsi una rapida idea di che musica si ascolti è come andare per dischi nel sud della Thailandia. Accanto ai maggiorenti della scena musicale nazionale che sono suppergiù ugualmente famosi in Veneto come a Roma come in Sicilia, esiste una classe di artisti che ha senso solo a Napoli. La loro fama si espande e sfumando scema concentricamente attorno al Vesuvio. Venerati fino in Irpinia, sono conosciuti in tutta l'area dell'ex regno Borbonico. Nell'entroterra di Pescara hanno ancora un seguito. A San Benedetto del Tronto, come a Rieti, erano, fino al boom di Gigi D'Alessio, dei perfetti sconosciuti.

    La fama dell'artista territoriale napoletano, detto "Neo-melodico" si misura su fattori che elencare è semplice: (A) Livello di sfarzo dei matrimoni per il quale è scritturato/a. Chi va ai matrimoni al Vomero o a Chiaia vale di più di chi va ai matrimoni ai quartieri. Ma attenzione, è un gatto che si morde la coda. Il padre della sposa che vuole emergere in società - non fa testo se il suo ambiente è il Rotary o la Camorra, il rapporto con i cantanti è identico - cercherà di scritturare il cantante più famoso e più bravo, e così all'infinito. (B) Avere lavorato con Mario Merola, Angela Luce e Nino D'Angelo. Ovviamente TUTTI hanno lavorato con Mario Merola, Angela Luce e Nino D'Angelo, e quindi il valore dipende dal COSA si è fatto: avere recapitato la pizza vale meno di avere arrangiato le canzoni, e via discorrendo.(C) Avere preso parte a film musicali detti altrimenti "musicarelli", che a Napoli vengono ancora prodotti. Ovviamente il cantante che fa una cameo come scippatore vale meno di un ruolo da protagonista. (D) Avere tenuto concerti nei seguenti luoghi (in ordine di importanza): PalaPartenope, Stadio San Paolo, Little Italy (E) Essere andati in TV, vale la stessa scala di valori. Le Tivu locali valgono meno delle reti Mediaset, che valgono meno della RAI, e ogni programma RAI vale meno del fu Carramba che Sorpresa, che vale meno del Festival di Sanremo.

    Dunque Gigi D'Alessio queste cose, già prima di arrivare al Festival nel 2000, le aveva fatte tutte. Aveva arrangiato i pezzi a Merola, aveva girato due film che nella sola Napoli avevano incasssato più del Titanic, aveva già fatto 35000 spettatori al San Paolo e venduto un botto di dischi non contando quelli taroccati che si sa. Ha poi fatto tournèes oltre Atlantico (Usa e Canada) e oltre Adriatico (Albania, vabbè, magari c'era un matrimonio, non giuardiamo il pelo nell'uovo...). Claudio Baglioni in persona aveva fatto da spalla a un suo concerto.

    Gigi D'Alessio, che canta roba perversa anni settanta, inquetanti triangoli con la miglior amica o con l'amico del cuore, butta sesso ma di quello pesante a secchi nelle sue canzoni e abusa di titoli già sentiti (il suo album del 1994 si chiamava Dove ti porta il cuore). E solo 5 anni fa arrivava a Sanremo in carrozza, con tutto il regno delle Due Sicilie a tifare per lui, Max Pezzali delle teenager partenopee.

    Dove Nino D'Angelo fallì, D'Alessio riuscì: due festival, campione di vendite di entrambi, e finalmente quel successo su scala nazionale che ai neomelodici pareva precluso. Se non c'era, dovevamo inventarlo.

    QUESTO NON E'IL SITO UFFICIALE DEL FESTIVAL! I SITI UFFICIALI DEI TITOLARI E ORGANIZZATORI DEL FESTIVAL SONO:
    » Il Comune di San Remo
    » Accademia di San Remo
    » RAI - Radio Televisione Italiana
    » 55° Festival - sito ufficiale

    » Retrospettiva 1976
    » FAQ - Domande e risposte
    » L'errore blu di "Sorrisi"
    » Archivio News 2005
    Le 5 Categorie: Classic | Donne | Uomini | Gruppi | Giovani
    Le classifiche pubblicate sul sito sono definitive, dopo la V serata.


    “ ma davvero mi credevi così stupido ”

    Trama della canzone
    Interno bergmaniano. Coppia in crisi. Lui si prefigura un futuro da incubo al di fuori della coppia, implorandola con un'ultima arringa.


    SABATO 5 MARZO

    VENERDI'4 MARZO

    GIOVEDI'3 MARZO

    MERCOLEDI'2 MARZO

    MARTEDI'1 MARZO

    VERSO SANREMO 2005

    • PERCHE' SANREMO E' SANREMO
    La vera sigla del festival. E il suo significato. ...leggi
    • NON PUNTATE SU DI NOI
    Niente scommesse sul Festival di Sanremo, chiedono i cantanti. ...leggi
    • INTERVISTA COL PIRATA
    Questo criminale che scarica files. ...leggi
    • NESSUN RISCHIO PER PAOLA E CHIARA
    Forse 30 secondi in rete. Ma troppo tardi ...leggi
    • C. COME CAROSELLO
    Il ritorno dell'uomo in ammollo e altri sintomi di metatelevisione. ...leggi gli eventuali abbinamenti del venerdì.
    • VINCITORE ANNUNCIATO?
    Chi è arrivato a Sanremo Papa e ne è uscito cardinale ...leggi
    • S. COME SIGLA
    E, in subordine, I come Italia ...leggi
    • LE CATEGORIE
    Le 5 categorie di Sanremo 2005 ...leggi
    • IL REGOLAMENTO
    Il regolamento di Sanremo 2005. ...leggi
    • PRONOSTICI: I FAVORITI DI GENNAIO
    Era gara a due fin dall'inizio. ...leggi
    • SIGNORI, BIGLIETTI
    5 Gennaio 2005 - Costa 1.200 euro l'abbonamento al Festival. Eeh!?! E niente prevendita online, al massimo via fax. Come gli uffici governativi in India. Dal 10 Gennaio. ...leggi su rai.it

    CURIOSITA' E RETROSPETTIVE

    • DIVORZISTA O ANTIDIVORZISTA
    1974: Iva Zanicchi e la crisi della famiglia. ...leggi
    • 1975: IL TRENTENNALE
    Del 1975, l'anno zero, il Sanremo rimosso. ...leggi
    • SANREMO 1976: UNA RETROSPETTIVA
    Uno sguardo antologico ai capolavori perduti del Festival 1976, l'edizione più erotica, più dimenticata, più nascosta, più hard della storia del Festival di Sanremo! ...leggi
    • IL MISTERO DELLE CLASSIFICHE
    Persi nella storia i risultati completi di almeno sei festival. ...continua
    • I DIRITTI NEGATI DELLE DONNE SALENTINE
    Dolcenera e Cinzia Corrado: vincitrici tra i giovani e mai invitate tra i big. ...continua

    ORMAI E' UN CLASSICO!

    Il salvaschermo di Sanremo 1968
    Francesco Renga  1.  UOMINI  /  Francesco Renga
    Prima l'ex cantante dei Timoria. Ora Ambra. Difficile si parli solo di lui.
    La legge del Renga
    Nel 2002 Pippo Baudo lo accolse sul palco definendolo "un giovanissimo interprete". Aveva 34 anni e da almeno 15 faceva il cantante. Ha bruciato i tempi seppure in ritardo, voce possente e mascella quadrata. Quest'anno può fare la sorpresa a tutti quanti. ...leggi »
    Prima l'ex cantante dei Timoria. Ora Ambra. Difficile si parli solo di lui.
    La legge del Renga
    Nel 2002 Pippo Baudo lo accolse sul palco definendolo "un giovanissimo interprete". Aveva 34 anni e da almeno 15 faceva il cantante. Ha bruciato i tempi seppure in ritardo, voce possente e mascella quadrata. Quest'anno può fare la sorpresa a tutti quanti. ...leggi »

    Marco Masini  3.  UOMINI  /  Marco Masini
    Confermato l'allegro stile 2004 per il rinato campione uscente
    Homo ridens
    E' datato 2004 il ritorno al sorriso di Marco Masini. Una fatina lo salva dalla depressione, gli ridona il buonumore perduto da piccolo e gli fa addirittura ricrescere i capelli. In un improbabile completo bianco, Marco si mimetizza mentre tutti profetizz ...leggi »
    Confermato l'allegro stile 2004 per il rinato campione uscente
    Homo ridens
    E' datato 2004 il ritorno al sorriso di Marco Masini. Una fatina lo salva dalla depressione, gli ridona il buonumore perduto da piccolo e gli fa addirittura ricrescere i capelli. In un improbabile completo bianco, Marco si mimetizza mentre tutti profetizz ...leggi »

    Paolo Meneguzzi  4.  UOMINI  /  Paolo Meneguzzi
    Romanzi d'appendice con morbosi echi di Tiziano Ferro
    Gigia D'Alessio
    Vincitore morale del Sanremo 2004, ancorchè il suo primo passaggio in riviera gli fruttò nel 2001 un banale settimo posto. Paolo Meneguzzo, in arte Paolo Meneguzzi, è il candidato numero uno, raccontano, a uscire prematuramente. Agnello sacrificale del F ...leggi »
    Romanzi d'appendice con morbosi echi di Tiziano Ferro
    Gigia D'Alessio
    Vincitore morale del Sanremo 2004, ancorchè il suo primo passaggio in riviera gli fruttò nel 2001 un banale settimo posto. Paolo Meneguzzo, in arte Paolo Meneguzzi, è il candidato numero uno, raccontano, a uscire prematuramente. Agnello sacrificale del F ...leggi »

    Umberto Tozzi  5.  UOMINI  /  Umberto Tozzi
    Rilancio sempre rinviato per l'ultimo divo degli anni settanta
    Ultima fermata
    Lou Reed, Elton John, David Bowie. E in Italia Umberto Tozzi, Renato Zero e Alan Sorrenti. Tozzi l'incasellato, Zero il trasgressivo, Sorrenti sarebbe andato anche bene ma quella vocina no, nossignore. Tozzi il figlio che tutte la mamme avrebbero voluto a ...leggi »
    Rilancio sempre rinviato per l'ultimo divo degli anni settanta
    Ultima fermata
    Lou Reed, Elton John, David Bowie. E in Italia Umberto Tozzi, Renato Zero e Alan Sorrenti. Tozzi l'incasellato, Zero il trasgressivo, Sorrenti sarebbe andato anche bene ma quella vocina no, nossignore. Tozzi il figlio che tutte la mamme avrebbero voluto a ...leggi »

    Altri siti sul Festival di Sanremo
    IL SITO DELLA RAI
    Il sito della RAI. Appena rinnovato dopo anni, ci sono i video di tutte le esibizioni.
    SORRISI E CANZONI TV
    Ricco come ovvio di pubblicità, ogni anno è il primo sito con i testi delle canzoni.
    IL BLOG DEL FESTIVAL
    Il blog Perchè Sanremo è Sanremo. Intelligente e ben frequentato.
    SANREMOSTORY
    Capofila di tutti i siti indipendenti sul Festival. Ci sono (quasi) tutti i testi.
    HITPARADEITALIA
    Gigantesco archivio statistico sulla musica leggera Italiana. Da passarci interi pomeriggi.
    LINKSANREMO
    Nasce come spin-off di un portale dei "Papa-boys": ci sono interviste e notizie aggiornate.
    SANREMONLINE.TV
    Sito "non ufficiale" di una radio reggiana di stanza in riviera. Buono e utile lavoro di redazione.
    Festivaldisanremo.it
    Era il nostro ingresso di riserva (leggi), poi l'abbiamo ceduto al Comune di Sanremo. E da ottobre così langue.
    Tutto il materiale di questo sito è di proprietà dei rispettivi autori. Il materiale iconografico è presente al solo scopo documentale previa citazione della fonte. Festivaldisanremo.com è dal 29.10.1998 un sito INDIPENDENTE, non ufficiale, non a scopo di lucro e non associato alla manifestazione nè alla RAI in alcun modo. Festivaldisanremo.com trasmette da un server che si trova a Columbus, Ohio, USA, ed sono soggetti alle leggi dello Stato dell'Ohio, USA, in quanto compatibili con le giurisdizioni nazionali. Ove non diversamente specificato, © 1998-2005 Eddy Anselmi Festivaldisanremo.com WondersNeverCease
    [cc] Creative Commons License - Some Rights Reserved
    This work is licensed under a Creative Commons License.
    INFORMATIVA nel rispetto della (a nostro parere insulsissima) Legge Italiana (c.d. Legge Urbani), venisse in mente a qualcuno di invocarla - Nel rispetto dell'art. 1, D.L. 72/2004, si avvisa che, in relazione all'utilizzazione del presente contributo, sono stati assolti tutti gli obblighi derivanti dalla l. n. 633/1941, la sua pubblicazione a titolo gratuito essendo autorizzata direttamente dall'autore. In ogni caso si avverte che la riproduzione ed ogni altra forma di diffusione al pubblico dell'opera (si definisce come "opera" l'insieme degli articoli e delle raccolte dati presenti nel sito), in difetto di autorizzazione dell'autore, costituisce violazione della legge, perseguita, a seconda dei casi, con la reclusione fino a quattro anni e con la multa fino a 15'493,70 euro. Il presente avviso è apposto ai sensi e per gli effetti delle disposizioni contenute nell’art. 1, comma 1, della Legge 21 maggio 2004, n. 128, Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, recante interventi per contrastare la diffusione telematica abusiva di opere dell’ingegno, nonchè a sostegno delle attività cinematografiche e dello spettacolo, fino all’adozione del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, di concerto con il Ministro delle comunicazioni, ivi previsto. Ciò nonostante, l'autore espressamente autorizza la riproduzione, la diffusione e l'uso anche non personale dei contributi originali, con ogni mezzo e su qualsivoglia supporto. La presente informativa, visualizzata in caratteri di corpo non inferiore a quello del testo dell'opera (il colore se lo sono scordati), in calce alla stessa, è parte integrante ed inscindibile dell'opera e la sua rimozione o la riduzione del carattere saranno ad ogni effetto considerati come violazione dei diritti dell'autore e come tali perseguibili a norma di legge. Resta libera, a norma dell'art. 70 l. n. 633/1941, la citazione delle opere a scopo scientifico e la sua riproduzione, anche parziale, ad uso didattico, e potrei continuare dicendo anche delle parolacce, tanto questo elenco del c***zo non lo leggerà un c***zo di nessuno, cacca, piscio, pus e formaggella. I Masai! Là fuori ci sono i Masai incazzati e qui dentro tutti urlano. Ah, sito a carattere non periodico. Tiè.