Festivaldisanremo.com - Il sito Indipendente sul Festival di Sanremo dal 1998 - VII edizione - Sanremo 2005
Il Regolamento
della 55ª edizione

Le 5 Categorie
del Festival 2005

  • Martedì 1
    Marzo 2005
  • Prima serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Mercoledì 2
    Marzo 2005
  • Seconda serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Giovedì 3
    Marzo 2005
  • Terza serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Venerdì 4
    Marzo 2005
  • Quarta serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Sabato 5
    Marzo 2005
  • Serata Finale:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Albo d'oro e Classifiche

    Le 32 canzoni del 2005
    Matia Bazar 

    L'imprevisto ritorno dell'orchestrina Addams del cugino dell'ex Sindaco.

    Matia Bazar 


    Nuova Morticia

    2005 - 3 classificata (categoria Gruppi) 
    Grido d'amore   Matia Bazar
    ( Golzi  - Cassano)
    Si chiama Roberta Faccani, è di Ancona, ha 36 anni e la sua voce sarebbe superiore ben di di tre ottave a quella della Morticia precedente Silvia Mezzanotte e addirittura di una ottava a quella della Ruggiero (e se lo dice l'ex direttore dell'Accademia di

    La nuova cantante viene dal CET (il Centro Europeo Toscolano, l'Accademia del Bel Canto di Giulio Rapetti in arte Mogol). Golzi, che di mestiere full time si occupa di Musical, che solo con i Matia Bazar non si chiudono mica sempre i conti di questi tempi, fa partire le audizioni e ci vede giusto. E poi Mogol sempre meglio tenerselo amico.

    Regolamento alla mano, dato che la canzone sarà più o meno sempre la stessa del post Ruggiero, ci accorgiamo che il campione rappresentativo dei telespettatori degli ultimi Sanremo li può fare arrivare in finale a discapito di altri gruppi più attuali. I sedicenti Matia Bazar, la Formula Addams del XXI secolo. Quelli che a Sanremo cambia la giunta, il cugino di Golzi è tornato a fare l'otorino e invece loro sono ancora lì, in gara, con la divisa nuova dopo l'otto settembre.

    Un gruppo chiamato Matia Bazar a Sanremo c'era stato diverse volte in diverse formazioni. Debutto nel 1977, vittoria nel 1978 con Piero Cassano a fare il leader, e con lui Marrale, Stellita, la Ruggiero a cantare e Giancarlo Golzi a suonare la Batteria. Cassano, Stellita e Marrale avevano per la verità partecipato al festival di Sanremo già nel 1973 con il nome di Jet, e la canzone Anaka-na-o. Sfrombolati via in prima serata.

    Poi nell'81 Piero Cassano lascia il gruppo, chi resta si converte al techno pop retrò. Cassano va a Sanremo nel 1982 nel gruppo degli eliminabili, e difatti è eliminato.

    Nell'83 i Matia Bazar tirano fuori dal cappello Vacanze Romane e si piazzano quarti, permettendosi il lusso di arrivare davanti a Cutugno che canta l'Italiano. Ma nell'84 è Cassano che torna in testa da dietro le quinte. Si inventa infatti un ragazzino dagli occhi nocciolini e dai riccetti, vestito coatto e con l'espressione da duro. Vincerà, e farà strada anche quando smetterà di fare il Pasoliniano.

    Vacanze Romane piace così tanto che due anni dopo la riportano a Sanremo ambientandola a Parigi e chiamandola Souvenir. Ma non è la stessa cosa, e si beccano solo il premio della critica.

    Nell'86 i Matia Bazar vanno forte in discoteca con un pezzo che si chiama Ti sento, Cassano scrive Adesso Tu per Ramazzotti e si becca la seconda vittoria da autore al festival.

    Nell'88 ultima esibizione dei Matia Bazar a Sanremo con la Ruggiero. si chiama La prima stella della sera ed è irricordabile. Nel 1992 e 1993 cambia la cantante, si chiama Laura Valente, è brava ma nei Matia Bazar sembra George Lazenby a fare 007 dopo Connery. Passano inosservati anche se nel '93 arrivano quarti, a un passettino dal podio.

    Nel 1994 Carlo Marrale detto Bimbo prova da solo con l'ascensore. Il pezzo è simpatico, lui ha sempre il tenero sorriso da pesciolone di sempre, ma resta al palo. Più fortuna ebbe l'ultima della formazione originaria a tentare la ribalta dell'Ariston: è Antonella Ruggiero che si becca due secondi posti di fila a fine Novecento e annuncia che con Sanremo ha chiuso (Mica vero).

    Anno duemila, e il titolo Matia Bazar torna in gara. Se l'è ricomprato Piero Cassano, c'è una nuova cantante rubata alla discomusic che si chiama Silvia Mezzanotte, un nuovo polistrumentista che si chiama Fabio Perversi e Giancarlo Golzi, quello che c'è stato sempre, che suona sempre la batteria.

    Non gli daresti due lire: due babbioni, un polistrumenista che sembra Salvatore Marino e la cantante brava, ma ormai troppo poco sexy per le balere e troppo poco conosciuta per il festival. Se questi sono i Matia Bazar, allora i Figli di Bubba nell'88 - Con Di Cioccio e Pagani - erano la PFM.

    E invece stupiscono al nuovo esordio, sono sul podio nel 2001 -spintissimi da una regia compiacente e da una ruffiana collocazione in palinsesto - e addirittura vincono nel 2002. Ma l'algida Silvia Mezzanotte non scaldò i cuori dei fan, che come i Bondisti della prima ora applaudono ogni film, poi rimpiangono a mezza voce Sean Connery. A Roberta Faccani l'onore e l'onore del non fare rimpiangere la Ruggiero.

    Ooops..

    QUESTO NON E'IL SITO UFFICIALE DEL FESTIVAL! I SITI UFFICIALI DEI TITOLARI E ORGANIZZATORI DEL FESTIVAL SONO:
    » Il Comune di San Remo
    » Accademia di San Remo
    » RAI - Radio Televisione Italiana
    » 55° Festival - sito ufficiale

    » Retrospettiva 1976
    » FAQ - Domande e risposte
    » L'errore blu di "Sorrisi"
    » Archivio News 2005
    Le 5 Categorie: Classic | Donne | Uomini | Gruppi | Giovani
    Le classifiche pubblicate sul sito sono definitive, dopo la V serata.


    “ Il tuo corpo è come un fiume che accarezza le città ”

    Trama della canzone
    Uniamo i nostri corpi nell'estasi suprema che emana dall'idillio dell'amore. Fare l'amore mette in pericolo tranquille parole. Lui non si sbilancia, sa che ogni parola di oggi è un ma mi avevi detto di domani.


    SABATO 5 MARZO

    VENERDI'4 MARZO

    GIOVEDI'3 MARZO

    MERCOLEDI'2 MARZO

    MARTEDI'1 MARZO

    VERSO SANREMO 2005

    • PERCHE' SANREMO E' SANREMO
    La vera sigla del festival. E il suo significato. ...leggi
    • NON PUNTATE SU DI NOI
    Niente scommesse sul Festival di Sanremo, chiedono i cantanti. ...leggi
    • INTERVISTA COL PIRATA
    Questo criminale che scarica files. ...leggi
    • NESSUN RISCHIO PER PAOLA E CHIARA
    Forse 30 secondi in rete. Ma troppo tardi ...leggi
    • C. COME CAROSELLO
    Il ritorno dell'uomo in ammollo e altri sintomi di metatelevisione. ...leggi gli eventuali abbinamenti del venerdì.
    • VINCITORE ANNUNCIATO?
    Chi è arrivato a Sanremo Papa e ne è uscito cardinale ...leggi
    • S. COME SIGLA
    E, in subordine, I come Italia ...leggi
    • LE CATEGORIE
    Le 5 categorie di Sanremo 2005 ...leggi
    • IL REGOLAMENTO
    Il regolamento di Sanremo 2005. ...leggi
    • PRONOSTICI: I FAVORITI DI GENNAIO
    Era gara a due fin dall'inizio. ...leggi
    • SIGNORI, BIGLIETTI
    5 Gennaio 2005 - Costa 1.200 euro l'abbonamento al Festival. Eeh!?! E niente prevendita online, al massimo via fax. Come gli uffici governativi in India. Dal 10 Gennaio. ...leggi su rai.it

    CURIOSITA' E RETROSPETTIVE

    • DIVORZISTA O ANTIDIVORZISTA
    1974: Iva Zanicchi e la crisi della famiglia. ...leggi
    • 1975: IL TRENTENNALE
    Del 1975, l'anno zero, il Sanremo rimosso. ...leggi
    • SANREMO 1976: UNA RETROSPETTIVA
    Uno sguardo antologico ai capolavori perduti del Festival 1976, l'edizione più erotica, più dimenticata, più nascosta, più hard della storia del Festival di Sanremo! ...leggi
    • IL MISTERO DELLE CLASSIFICHE
    Persi nella storia i risultati completi di almeno sei festival. ...continua
    • I DIRITTI NEGATI DELLE DONNE SALENTINE
    Dolcenera e Cinzia Corrado: vincitrici tra i giovani e mai invitate tra i big. ...continua

    ORMAI E' UN CLASSICO!

    Il salvaschermo di Sanremo 1968
    Nicky NicolaiStefano di Battista Jazz Quartet 1.  GRUPPI  /  Nicky Nicolai  e Stefano di Battista Jazz Quartet
    Perché osare proprio qui a Sanremo?
    I Jazzisti
    Beh, una volta che si porta un complesso Jazz a Sanremo devono fare canzoni d'amore scritte da Maurizio Fabrizio, un eclettico cesellatore della canzone specializzato che solo tre anni fa componeva pseudo lirica con Alessandro Safina. Una volta che uno si ...leggi »
    Perché osare proprio qui a Sanremo?
    I Jazzisti
    Beh, una volta che si porta un complesso Jazz a Sanremo devono fare canzoni d'amore scritte da Maurizio Fabrizio, un eclettico cesellatore della canzone specializzato che solo tre anni fa componeva pseudo lirica con Alessandro Safina. Una volta che uno si ...leggi »

    Le Vibrazioni  2.  GRUPPI  /  Le Vibrazioni
    Il secondo album è sempre il più difficile. Il Festival aiuta.
    Austin Powers
    Ci sono o ci fanno? Le camicie indiane, gusto tra l'etnico e il retrò ricordano più certi negozi di corso Como che non la Katmandu dei mid-sixties. Un solo grande successo li ha proiettati nel mondo dei big. Riusciranno, come da programma, a vincere il Fe ...leggi »
    Il secondo album è sempre il più difficile. Il Festival aiuta.
    Austin Powers
    Ci sono o ci fanno? Le camicie indiane, gusto tra l'etnico e il retrò ricordano più certi negozi di corso Como che non la Katmandu dei mid-sixties. Un solo grande successo li ha proiettati nel mondo dei big. Riusciranno, come da programma, a vincere il Fe ...leggi »

    DJ Francesco Band  4.  GRUPPI  /  DJ Francesco Band
    Un decennio dopo, Francesco Facchinetti sulle orme del DJ Flash
    Un Lorenzo c'è già
    Verso la metà degli anni '90 tale Alessandro De Francesca, calabrese trapiantato a Milano, dopo avere vinto gare di scratch appena maggiorenne, decide di passare all'attacco proponendo alle case discografiche canzoncine Rap in puro stile Jovanottiano, Jov ...leggi »
    Un decennio dopo, Francesco Facchinetti sulle orme del DJ Flash
    Un Lorenzo c'è già
    Verso la metà degli anni '90 tale Alessandro De Francesca, calabrese trapiantato a Milano, dopo avere vinto gare di scratch appena maggiorenne, decide di passare all'attacco proponendo alle case discografiche canzoncine Rap in puro stile Jovanottiano, Jov ...leggi »

    Velvet  5.  GRUPPI  /  Velvet
    La canzone che ci piacerà tanto. Ce la faranno gustare sabato sera?
    Una canzone del 2005
    Se fossero inglesi, le ragazzine si strapperebbero i capelli e suderebbero ai loro concerti. Se fossero scozzesi, le riviste specializzate li infilerebbero tra i Kasabian e gli Zutons come esponenti della New Millenniom First Wave. E invece sono di Roma, ...leggi »
    La canzone che ci piacerà tanto. Ce la faranno gustare sabato sera?
    Una canzone del 2005
    Se fossero inglesi, le ragazzine si strapperebbero i capelli e suderebbero ai loro concerti. Se fossero scozzesi, le riviste specializzate li infilerebbero tra i Kasabian e gli Zutons come esponenti della New Millenniom First Wave. E invece sono di Roma, ...leggi »

    Altri siti sul Festival di Sanremo
    IL SITO DELLA RAI
    Il sito della RAI. Appena rinnovato dopo anni, ci sono i video di tutte le esibizioni.
    SORRISI E CANZONI TV
    Ricco come ovvio di pubblicità, ogni anno è il primo sito con i testi delle canzoni.
    IL BLOG DEL FESTIVAL
    Il blog Perchè Sanremo è Sanremo. Intelligente e ben frequentato.
    SANREMOSTORY
    Capofila di tutti i siti indipendenti sul Festival. Ci sono (quasi) tutti i testi.
    HITPARADEITALIA
    Gigantesco archivio statistico sulla musica leggera Italiana. Da passarci interi pomeriggi.
    LINKSANREMO
    Nasce come spin-off di un portale dei "Papa-boys": ci sono interviste e notizie aggiornate.
    SANREMONLINE.TV
    Sito "non ufficiale" di una radio reggiana di stanza in riviera. Buono e utile lavoro di redazione.
    Festivaldisanremo.it
    Era il nostro ingresso di riserva (leggi), poi l'abbiamo ceduto al Comune di Sanremo. E da ottobre così langue.
    Tutto il materiale di questo sito è di proprietà dei rispettivi autori. Il materiale iconografico è presente al solo scopo documentale previa citazione della fonte. Festivaldisanremo.com è dal 29.10.1998 un sito INDIPENDENTE, non ufficiale, non a scopo di lucro e non associato alla manifestazione nè alla RAI in alcun modo. Festivaldisanremo.com trasmette da un server che si trova a Columbus, Ohio, USA, ed sono soggetti alle leggi dello Stato dell'Ohio, USA, in quanto compatibili con le giurisdizioni nazionali. Ove non diversamente specificato, © 1998-2005 Eddy Anselmi Festivaldisanremo.com WondersNeverCease
    [cc] Creative Commons License - Some Rights Reserved
    This work is licensed under a Creative Commons License.
    INFORMATIVA nel rispetto della (a nostro parere insulsissima) Legge Italiana (c.d. Legge Urbani), venisse in mente a qualcuno di invocarla - Nel rispetto dell'art. 1, D.L. 72/2004, si avvisa che, in relazione all'utilizzazione del presente contributo, sono stati assolti tutti gli obblighi derivanti dalla l. n. 633/1941, la sua pubblicazione a titolo gratuito essendo autorizzata direttamente dall'autore. In ogni caso si avverte che la riproduzione ed ogni altra forma di diffusione al pubblico dell'opera (si definisce come "opera" l'insieme degli articoli e delle raccolte dati presenti nel sito), in difetto di autorizzazione dell'autore, costituisce violazione della legge, perseguita, a seconda dei casi, con la reclusione fino a quattro anni e con la multa fino a 15'493,70 euro. Il presente avviso è apposto ai sensi e per gli effetti delle disposizioni contenute nell’art. 1, comma 1, della Legge 21 maggio 2004, n. 128, Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, recante interventi per contrastare la diffusione telematica abusiva di opere dell’ingegno, nonchè a sostegno delle attività cinematografiche e dello spettacolo, fino all’adozione del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, di concerto con il Ministro delle comunicazioni, ivi previsto. Ciò nonostante, l'autore espressamente autorizza la riproduzione, la diffusione e l'uso anche non personale dei contributi originali, con ogni mezzo e su qualsivoglia supporto. La presente informativa, visualizzata in caratteri di corpo non inferiore a quello del testo dell'opera (il colore se lo sono scordati), in calce alla stessa, è parte integrante ed inscindibile dell'opera e la sua rimozione o la riduzione del carattere saranno ad ogni effetto considerati come violazione dei diritti dell'autore e come tali perseguibili a norma di legge. Resta libera, a norma dell'art. 70 l. n. 633/1941, la citazione delle opere a scopo scientifico e la sua riproduzione, anche parziale, ad uso didattico, e potrei continuare dicendo anche delle parolacce, tanto questo elenco del c***zo non lo leggerà un c***zo di nessuno, cacca, piscio, pus e formaggella. I Masai! Là fuori ci sono i Masai incazzati e qui dentro tutti urlano. Ah, sito a carattere non periodico. Tiè.